solo soldout

A LIFE UNDER THE STAGE…

BLUR @IPPODROMO DEL GALOPPO -MILANO

image

Milano ,ore 18.00, arriviamo in largo anticipo all’Ippodromo del Galoppo ,un po’ per questioni logistiche di traffico e un po` per l’ “ansia” da pre-concerto. Stasera si esibiranno i BLUR!!!
19,30 si aprono le porte del “Paradiso” …. nessun gruppo spalla… solo una lunga silenziosa attesa colmata da qualche litro di birra.
21,30…. si spegne la musica di sottofondo e fanno ingresso Damon Albarn, Coxon, Alex James  e Dave Rowntree… un saluto e si comincia !!!! Carichi da subito… GIRLS E BOYS!! “Street is like a Jungle”, come cita la canzone.. e’ una giungla!!  Siamo nelle prime file…. si salta in blocco si soffre in blocco e si suda in blocco… Damon stappa una decina di bottigliette d’acqua e le riversa sul pubblico quasi volesse darci sollievo. Umilta`: la parola chiave della serata.  Continuiamo coi toni alti …. da Popscene a There’s No Other Way ,fino a   BEETLEBUM …. ahhhh beetlebum… quel pezzo che ti fa fare il salto da pivellino a figo!!! Albarn..VOCE!!! Potentissimo, esplosivo,divertito, il frontman per antonomasia!!! Collabora a 360 gradi con ogni elemento sul palco, pare un direttore d’orchestra, scambia parole ( e bottiglie d’acqua) col pubblico…. Confidenziale!
E’il caso di abbassare i toni qui sotto il palco ,stiamo esagerando, Damon decide di darci una calmata e ci infila  Out of Time seguita da Trimm Trabb e Caramel. Ok ordine ripristinato… almeno fino a che non attacca…. Coffee & TV ….. si balla ancora… polvere,salti ,mischia… Ok siamo ancora sul pezzo Damon, non molliamo. Momento culminante…  TENDER…. lunghissima…. bellissima, pelle d’oca, “Tender is the night” ….. vorremmo non finisse mai e continuiamo il coro all’infinito “Oh my baby Oh my baby Oh why Oh my  “….. Ancora toni calmi, ancora brivido: To the End …. La VOCE DI ALBARN!!!!!! Qui si fa sentire tantissimo, boato del pubblico!!!! Manifesta Superiorita`!!! Dalla transenna gli chiedono Charmless Man, lui spiega che fa troppo caldo,potremmo non reggerla , ma ci fa un regalo…  (first time since 2009) Country House !!!  Riprendiamo con   Parklife   End of a Century   This Is a Low. Nel frattempo ha fatto ingresso una confezione di latte umana… Invitato a salire sul palco da Damon e Compagni, questo fan dal travestimento assurdo, si avvicina timidamente a loro. (Sei nel tempio degli dei … e ci stai entrando in punta di piedi e travestito da confezione da latte) Piccoli passi da una parte all’altra del palco, si avvicina ai gradini come volesse scendere ma Albarn lo invita a restare. Coxon se la ride di gusto!!!!
PAUSA
ENCORE: Under the Westway ,  For Tomorrow  e The Universal… Eterna!!! Siamo alle ultime battute,ci spostiamo nelle retrovie. Secondo l’esperienza vissuta sul campo del Primavera Sound, a Barcellona , dev’essere la volta di  Song 2 … ed e’proprio con lei che chiudiamo!!! Si scatena l’inferno… e’ un Pogo di Massa, si alza la polvere da terra ed e’nebbia totale, uno tsunami, ci travolge tutti !!!!
Ne usciamo sudati,sfiniti,impolverati ma ENTUSIASTI. Esserci era d’obbligo…. viverlo e’ stato Epico!! BLUR.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: